Camera Prisca

Arredata in stile essenziale, la camera risulta particolarmente silenziosa grazie all’affaccio delle finestre sul cortile condominiale interno. Il colore volutamente bianco delle pareti esalta l’abbinamento cromatico tra i colori presenti nei quadri e il resto dell’arredamento, peculiarità che dona alla camera una piacevole armonia. I quadri, che raffigurano vedute paesaggistiche, sono stati realizzati da un artista e artigiano locale, così come lo specchio con cornice lignea posizionato al di sopra della scrivania. Il letto matrimoniale di dimensioni standard è provvisto di un confortevole materasso di ultima generazione. La camera è dotata di un efficiente apparecchio ventilatore.

 Curiosità: Prisca è un nome femminile di origine latina derivante dall’aggettivo ‘priscus’, il cui significato è ‘antico’. Tale aggettivo veniva utilizzato anche per distinguere una persona più anziana all’interno della stessa famiglia. Ne sono esempio Tarquinio Prisco e Tarquinio il Superbo, rispettivamente quinto e settimo re di Roma.

 



  • selezione di técaffè espressolattesucchi di fruttaspremuta di aranciafrutta fresca di stagioneyogurtbiscottifette biscottatecroissantcerealinutellamarmellate assortiteburrotoastpane frescoprosciuttobaconsalameuovaformaggio



    captcha


Copyright 2015